Trek e Bike

Esperienza Estiva in Natura per Ragazzi/e: da Cesenatico a Ferrara

Cicloturismo: Parco Nazionale del Delta del Po 

 dal 9 al 15 luglio 2017

** iscrizioni entro maggio **

La proposta è rivolta ai soli minori, si formeranno due gruppi che in base alle caratteristiche ed al numero degli iscritti potrebbero anche unirsi in uno solo, un gruppo della fascia di età 10 - 13 anni, un'altro della fascia di età dai 14 ai 17 anni, i genitori che accompagnano i ragazzi possono ovviame, se lo desidrano, pedalare inseieme ai loro figli ... devono però avere la accortezza di lasciare gli spazi di autonomia al gruppo per non influenzare i ragazzi nella loro esperienza.

obbiettivi generali

  • conoscenza generale del mezzo: caratteristiche, funzioni, uso, manutenzione, piccole riparazioni
  • apprendere e perfezionare le tecniche di conduzione della bicicletta
  • sviluppo delle capacità di sfruttare la potenzialità della bicicletta come mezzo salutare ed ecologico
  • sviluppo della bicicletta nel contesto urbano e naturale
  • interiorizzazione delle principali regole di circolazione e di rispetto della segnaletica stradale
  • sviluppo delle capacità di primo soccorso in caso di incidente con la bici
  • interiorizzazione delle norme di buon comportamento in bicicletta
  • interiorizzare il rispetto verso se stessi e gli altri
  • conoscenza della giografia del luogo

obbiettivi specifici

  • conoscere e nominare le principali parti che compongono la bicicletta
  • saper effettuare delle piccole riparazioni sul posto
  • saper affrontare con la giusta tecnica di guida percorsi in natura, in particolare le salite, discese e gli ostacoli sporgenti.
  • saper affrontare con la giusta tecnica e comportamento nei percorsi stradali cittadini e non.
  • usare in modo adeguato i rapporti ed i freni
  • sapere a chi rivolgersi in caso di necessità
  • imparare a sapersi muovere ed orientarsi

Fasi Operative

Per il 2017 prevediamo un percorso adatto a tutti che si svolge nel Parco Nazionale del Delta del Po. Non vengono introdotti elementi di spiccata fisicità proponendo tappe tra i 30 ed i 45 km al giorno senza dislivelli, l'esperienza è organizzata in modo che si pedala il mattino o il pomeriggio e si lascia una mezza giornata circa per controllo delle bike, visite culturali, preparazione del campo quando necessita, riposo e ricreazione.

La proposta è di trasportare le bike con i nostri nezzi fino a Cesenatico, mentre i ragazzi lo raggiungeranno in treno con le guide o accompagnati, se vengono da altri luoghi diversi dal nostro tragitto.
Da Cesenatico lungo tracciati ciclabili si raggiunge in una settimana Ferrara effettuando piccole tappe di mezza giornata.
Da Ferrara in treno o recuperati dai genitori si torna a casa.
L'auto di servizio, oltre trasportare le bike a Cesenatico, le riprenderà a Ferrara, ci farà assistenza lungo il percorso seguendo il gruppo qualora servisse, e trsporterà il bagaglio pesante da una tappa all'altra.

Percorso

1° giorno - domenica 9 luglio: da Cesenatico a Ravenna km 40 - da Cesenatico, dopo aver visitato il bellissimo Porto Canale, risaliamo per Pinete fino a Cervia.
Dopo aver attraversato il suo grazioso centro storico, attraverso la Pineta di Cervia raggiungiamo prima Milano Marittina e poi il Torrente Bevano. 
Attraversato il Torrente si entra nella immensa Pineta del Parco 1° Maggio, l'uscita dalla Pineta ci regala una sorpresa, siamo a Classe con Santa Apolinare in Classe, ricchissima di mosaici, dopo averla visitata, raggiungiamo Ravenna dove visiteremo il centro in bike.
Cena, pernotto all'Ostello Dante.

2° giorno - lunedì 10 luglio: da Ravenna a Sant'Alberto km 32 - dopo colazione iniziamo a pedalare per raggiungere Marina di Ravenna e quindi, per pinete si sale fino al fiume Lamone, risalendolo gli argini ci fermeremo a Sant'Alberto nell'accogliente Agriturismo La Valletta.
Qui i ragazzi monteranno un campo, i genitori se presenti potranno dormire nelle case mobili. Per la cena siamo loro ospiti senza doversi spostare.
La giornata sarà dedicata allo svago ed ad un paio di ore di mare.

3° giorno - martedì 11 luglio: da Sant'Alberto a Comacchio km 38 - dopo aver fatto una ricca colazione ci aspetta una giornata più tranquilla, all'insegna dell'ambiente naturale acquatico, la Valle Bertuzzi prima e la Valle di Comacchio dopo ci regalerà immagini molto belle, con vista sui fenicotteri e tante altre specie di volatili.
Comacchio, chiamata la Piccola Venezia, ci offrirà la possibilità di fare una passeggiata lungo i suoi canali prima di un meritato riposo.
Saremo accolti nell'accogliente area naturalistica Vallesina, nei pressi delle saline di Comacchio.

4° giorno - mercoledì 12 luglio: da Comacchio a Goro e Gorino km 35 - giornata dedicata ai lidi e al mare, da Porto Garibaldi fino a Goro per i lidi di Scacchi, Pomposa, delle Nazioni e di Volano.
Da Comacchio si raggiungerà il Po di Volano, lo attraverseremo e poco dopo al Taglio della Falce, costeggiando il Gande Bosco della Mesola, raggiungeremo il caratteristico centro di Goro e successivamente Gorino
Cena. pernotteremo all'Ostello di Gorino.

5° giorno - giovedì 13 luglio: da Goro a Mesola km 36 - ci troviamo nel cuore del Parco del Delta del Po, Goro, Gorino, il Ponte di Barche, la Vecchia Lanterna, il Nuovo Faro, le Zone Umide con la Torre dell'Abate, il Castello di Mesola ... mi gira la testa da tanta bellezza immersa in natura. Aella Torre dell'Abate ci fermeremo per cenare e pernottare al Rifugio El Paesin nei pressi di Santa Giustina.

6° giorno - venerdì 14 luglio: da Mesola a Ro km 42 - tatta di trasferimento lungo la ciclabile Destra Po, apparentemente noiosa offre invece al turista in bike, vedute sul Po uniche.
Le vicende storiche del territori odi Ro sono strettamente collegate al Po ed alle numerose alluvioni e straripamenti del fiume. 
Il territorio di Ro è noto per il romanzo “Il mulino del Po” di Riccardo Bacchelli, in cui è descritta la storia di una famiglia di fiumaioli. Di notevole importanza turistica sono la ricostruzione di questo gioiello di Mulino.
Monteremo il campo nell'area naturalistica adiacente al Mulino sul Po. Cena e pernotto a Vento di Supa.

7° giorno - sabato 15 luglio: da Ro a Ferrara km 25 - percorso che ci permette in paio di ore di raggiungere Ferrara, senza esagerare direi la capitale della bicicletta in Italia ... qui tutti la usano e ci si renderà conto di quanto è normale per loro il nostro passaggio.
Dopo una doverosa passeggiata in bike in centro e lungo le mura, avremo il carrello in stazione per far rientrare le bike, mentre i ragazzi rientrientreranno insieme alle guide in treno o con i genitori con altri mezzi.

Logistica

In base al numero di partecipanti utilizzeremo per cena, pernotto e colazione alberghi/b&b/ostelli/camping atrezzati per l'accoglienza in bike, i pranzi verranno fatti lungo il percorso in base all'andamento della giornata nei tanti punti ristoro che si incontrano, gli spostamenti verranno fatti in treno fino a Cesenatico per la partenza, e da Ferrara per il rientro.
Prevediamo punti di incontro nelle stazioni da Jesi a Cesentatico qui elencate, dove i ragazzi (ed eventuali genitori aggregati) potranno salire ed unirsi al gruppo sotto la sorveglianza delle nostre guide (una ogni 12 ragazzi) - ad oggi in questi orari

  • Jesi ore 7:20
  • Chiaravalle 7:30
  • Falconara  Marittima ore 7:38
  • Senigallia ore 7:55
  • Fano ore 8:10
  • Pesaro ore 8:18
  • Rimini ore 8:45
  • Cesenatico ore 9:30

Per il trasporto bike diamo tre soluzioni

  1. chi abita nelle zone di Jesi (AN) può portare la bike qualche giono prima in sede per caricarla nel carrello e averla direttamente a Cesenatico
  2. portarla direttamente a Cesenatico con mezzi propri
  3. noleggiarne una a prezzi di "comodo" dalla Trek e Bike che provvederà a portarla a Cesenatico e ritirarla a Ferrara.

Da una tappa all'altra il bagaglio pesante viene trasportato dal nostro mezzo di servizio che segue il gruppo ed è nostra disponibilità in caso di necessità.

Arrivati a Ferrara si sistemano le bike sul mezzo che fa due consegne come per l'andata, a Cesenatico e a Jesi.
Da Ferrara si rientra, con gli orari ad oggi pubblicati, in questo modo

  • Ferrara ore 15:50
  • Bologna Centrale ore 16:32
  • Rimini ore 17:26
  • Pesaro 17:48
  • Ancona 18:19
  • Falconara Marittima ore 20:20
  • Chiaravalle ore 20:29
  • Jesi ore 20:35

In ogni modo, se ci dovessero essere iscrizioni da zone fuori dalla nostra linea ferroviaria, si dovrà prendere accordi puntuali direttamente con la segreteria.

Materiale, attrezzatura ed abbigliamento

I ragazzi dovranno avere una bike in buono stato, possibilità di noleggio, casco protettivo, due pantalonci con fondello protetivvo imbottito, un pantaloncino comodo per pedalare da indossare sopra quello con il fondello, una tuta in caso di temperature "fresche", un anti vento, impianto di illuminazione, materiale per riparazione della foratura (camera d'aria o gonfia/ripara), borraccia, merendine energetiche, indumenti per un cambio per la settimana da tenere in valigia, accappatoio, sacco a pelo e stuoia per le notti che faremo in tenda,
Ogni ragazzino/a dovra essere munito di una unica valigia per il trasporto del bagaglio da un punto all'altro del percorso e di un piccolo zaino (no monospalla) per mettere le piccole cose quotidiane (anti vento, merenda, borsellino, eccetera).
Trek e Bike fornirà con l'iscrizione due t-schirt della Bike-School Vallesina che serviranno anche per facile identificazione del gruppo.

Iscrizioni

Deve essere fatta entro maggio, l'esperinza verrà fatta con grupppi di modularità minima di 8 massima di 12 ragazzi, i genitori, liberi di partecipare non vengono considerati nella conta in quanto ci seguono indipendenti dal gruppo.
Il costo di partecipazione è di € 590,00 (per gli Iscritti alla scuola permanente bike-scholl vallesina € 540,00) - comprende: un tecnico abilitato dalla SIMB (scuola italiana mountain bike) ogni massimo 12 ragazzi, il trasprto delle bike a Cesenatico e ritiro a Ferrara, il trasferimento bagagli da una località all'altra, auto di servizio a disposizione lungo il tragitto, la pensione completa dal pranzo della domenica 9 al pranzo del sabato 15 luglio (bevande al tavolo), iscrizione uisp con maggiorazione RC Ciclismo.
Per i genitori che seguono il gruppo padalando € 480,00 e comprende: il trasporto bagagli, trasprto delle bike a Cesenatico e ritiro a Ferrara, il trasferimento bagagli da una località all'altra, auto di servizio a disposizione lungo il tragitto, la pensione completa dal pranzo della domenica 9 al pranzo del sabato 15 luglio (bevande al tavolo), iscrizione uisp con maggiorazione RC Ciclismo, non ci sarà un formalismo di servizio guida bike in quanto maggiorenni che seguono in modo autonomo il gruppo senza controllo da parte delle nostre guide (solo assistenza meccanica se senvisse in caso di guasto)..

Le strutture per dormire saranno scelte in base alla ricetività nei punti tappa, i pranzi verranno fatti lungo il percorso nei tanti punti ristoro che si trovano in base all'andamento della giornata, le cene cercheremo di farle nelle strutture dove si dorme (avvisare in anticipo in caso di intolleranze o abitudini alimentari specifici).

Il viaggio di andata a Cesenatico e rientro da Ferrara è carico dei partecipanti, biglietto del treno o altro vettore.

Eventuale noleggio della bike con trasporto a Cesena e ritiro a Ferrara per tutta la settima delle bike € 48,00 (comunicare l'altezza di chi ne fa richiesta, per consegnare una bike di taglia adatta)

 

 

Organizzazione tecnica agenzia viaggi Esitur

 

Per informazioni ed iscrizioni, contattare la Segreteria

Titoli riconosciuti dalle Guide

 

logo uimla

 

logo simb piccolo

 

Sei qui: Home Bike-School Vallesina Esperienze Estive in Natura

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. 
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Informazioni > Cookie Law