Trek e Bike

Giovedì, 25 Aprile 2019 18:23

da Modena a Peschiera del Garda

Un'entusiasmante esperienza in stile "italico" ... tracciati ciclabili ed in sicurezza, città monumentali, verde lussureggiante delle arre fluviali del Panaro, del PO e del Mincio, ottima cucina :-)

Giovedì, il primo giorno, prevediamo di raggiungere Modena con i nostri mezzi o in treno, lo decideremo in base al numero degli iscritti e la loro provenienza, qui iniziare il nostro viaggio in bici scendendo lungo il fiume Panaro fino a Bondeno ... poi lungo il canale della Burana raggiungiamo Ferrara. Per la notte saremo al hotel San Paolo, posizionato in modo favorevole lungo la ciclabile delle mura cittadine, saremo invece a cena al Ristorante Pizzeriaa Archibugio.

Venerdì, Il secondo giorno, ci colleghiamo con il Fiume Po e lo risaliremo fino ad Ostiglia. Da Ferrara con la ciclabile Binda Alfredo raggiungiamo gli argini del fiume Po in località Francolino. Tra golene e canali di bonifica raggiungiamo Stellata con suo castello, sempre lungo fiume una volta che siamo a Revere attraversiamo il Po per recarsi ad Ostiglia dove saremo a mezza pensione all'hotel Doria.

Sabato, il terzo giorno, lasciamo il Po per risalire il Mincio fino a Mantova, una tappa breve ma intensa in quanto ci lasceremo qualche ora per visitare la Città. Passeremo la notte nell'incantevole ostello di Rivalta sul Mincio, costruito sul vecchio faro sulle rive del fiume.

Domenica, il quarto giorno, da Mantova risaliamo il Mincio fino a Peschiera del Garda, lungo questo tratto di ciclabile incontreremo lo spettacolare Borghetto di Veleggio sul Mincio,
La logistica per il rientro a Modena verrà decisa in base al numero degli iscritti e la loro provenienza per facilitare un po' tutti.

L'esperienza verrà fatta con un minimo di 4 ed un massimo di 12 iscritti

Consigliata assicurazione r.c. ciclista, eventualmente chiedete al momento del'iscrizione.

Organizzazione tecnica Esitur Tour Operator

Guida Maurizio Rinaldi
- Accompagnatore di Media Montagna - Collegio Guide Alpine delle Marche - n° iscrizione IT57C00013
- Istruttore di Mountain Bike della SIMB 3° livello

L'esperienza prevede di visitare un territorio come il modenese e ferrarese usando le aree fluviali dei fiumi che collegano queste due bellissime città, il Panaro, il Po e il Secchia.

Il programma prevede:

  • 1° giorno - sabato, viaggio verso Modena dove, dopo una pedalata in centro, lascieremo Modena e scendendo il Panaro fino al Po andremo a Ferrara.
  • 2° giorno - domenica - utilizzeremo la domenica mattina per visitare Ferrara, mentre nel pomeriggio nel risalire il Po raggiungeremo la confluenza con il Secchia.
  • 3° giorno - lunedì 2 risaliamo il Secchia fino a Modena, dove  termineremo la visita alla città.

L'organizzazione prevede di arrivare a Modena in treno o macchina, partire in bike con zainetto leggero su cui mettere lo stretto necessario giornaliero, il bagaglio pesante (unica valigia) sarà portato dalla nostra auto di servizio che poi sarà a nostra disposizione per ogni necessità tecnica o in caso ci fossero persone che desiderano spezzare il loro tour in bike.

Se il numero dei partecipanti non raggiunge la dozzina, l' esperienza verrà fatta senza auto al seguito con l'ausilio delle borse da viaggio (fornite da Trek e Bike)

Le strutture ricettive prevedono due camere da quattro/sei posti a Ferrara e camere doppie il secondo giorno a Ostiglia.  

L'esperienza con auto al seguito verrà fatta con almeno 12 partecipanti, con meno partecipanti non ci sarà l'auto al seguito e Trek e Bike fornirà bici attrezzate (impianto di illuminazione, portapacchi e borse da viaggio) con il costo di iscrizione - è necessario essere iscritti a Trek e Bike contattare la segreteria

Con l'esperienza proposta, andremo a visitare un territorio come il modenese e ferrarese usando le aree fluviali dei fiumi che collegano queste due bellissime città, il Panaro, il Po e il Secchia.

Il programma prevede:

  • 1° giorno - venerdì, viaggio verso Modena dove, dopo una pedalata in centro, lascieremo Modena e scendendo il Panaro fino al canale della Burana per poi andare a Ferrara.
  • 2° giorno - utilizzeremo il sabato mattina per visitare Ferrara, mentre nel pomeriggio nel risalire il Po raggiungeremo la confluenza con il Secchia nella cittadina di Ostiglia.
  • 3° giorno - domenica 26 risaliamo il Secchia fino a Modena, dove  termineremo la visita alla città, lungo il percorso ci fermeremo a Concordia dove sono ancora aperte le ferite del sisma.

L'organizzazione prevede di arrivare a Modena in treno o macchina, partire in bike con zainetto leggero su cui mettere lo stretto necessario giornaliero, il bagaglio pesante (unica valigia) sarà portato dalla nostra auto di servizio che poi sarà a nostra disposizione per ogni necessità tecnica o in caso ci fossero persone che desiderano spezzare il loro tour in bike.

Se il numero dei partecipanti non raggiunge la dozzina, l' esperienza verrà fatta senza auto al seguito con l'ausilio delle borse da viaggio (fornite da Trek e Bike)

Le strutture ricettive prevedono camere da quattro/sei posti a Ferrara e camere doppie il secondo giorno a Ostiglia.  

L'esperienza con auto al seguito verrà fatta con un minimo di 12 partecipanti, con meno partecipanti non ci sarà l'auto al seguito e Trek e Bike fornirà bici attrezzate (impianto di illuminazione, portapacchi e borse da viaggio) - è necessario essere iscritti a Trek e Bike contattare la segreteria

Venerdì, 30 Maggio 2014 00:00

Tre Fiumi - Tre Città

E' una proposta per Trek e Bike inedita, andremo a visitare un territorio come il modenese e ferrarese usando le aree fluviali dei fiumi che collegano queste due bellissime città, il Panaro, il Po e il Secchia.

Il programma prevede:

  • 1° giorno - sabato, viaggio verso Modena dove, dopo una pedalata in centro, lascieremo Modena e scendendo il Panaro fino al Po andremo a Ferrara.
  • 2° giorno - utilizzeremo la domenica mattina per visitare Ferrara, mentre nel pomeriggio nel risalire il Po raggiungeremo la confluenza con il Secchia.
  • 3° giorno - lunedì 2 risaliamo il Secchia fino a Modena, dove  termineremo la visita alla città.

L'organizzazione prevede di arrivare a Modena in treno o macchina, partire in bike con zainetto leggero su cui mettere lo stretto necessario giornaliero, il bagaglio pesante (unica valigia) sarà portato dalla nostra auto di servizio che poi sarà a nostra disposizione per ogni necessità tecnica o in caso ci fossero persone che desiderano spezzare il loro tour in bike.

Se il numero dei partecipanti non raggiunge la dozzina, l' esperienza verrà fatta senza auto al seguito con l'ausilio delle borse da viaggio (fornite da Trek e Bike)

Le strutture ricettive prevedono due camere da quattro/sei posti a Ferrara e camere doppie il secondo giorno a Ostiglia.  

L'esperienza con auto al seguito verrà fatta con un minimo di 12 partecipanti, con meno partecipanti non ci sarà l'auto al seguito e Trek e Bike fornirà bici attrezzate (impianto di illuminazione, portapacchi e borse da viaggio) - è necessario essere iscritti a Trek e Bike contattare la segreteria

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. 
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Informazioni > Cookie Law