Trek e Bike

Alta Via delle Dolomiti

Trekking: Parco Regionale delle Dolomiti Ampezzane

da domenica 26 agosto a sabato 1° settembre

** iscrizioni entro 30 giugno max 10 posti **

L'esperienza può essere fatta anche in altra data, fuori dal programma a calendario, su specifica richiesta

MEDIO – Percorso escursionistico (Itinerario  faticoso, con tratti di media difficoltà tecnica) DIFFICILE – Percorso per esperti (Itinerario che richiede una preparazione fisica adeguata, con tratti dove è richiesta una buona conduzione della MTB)

Difficoltà: Medio, Difficile

Durata

Durata: 4 - 6 h al giorno

Auto

Mezzo di trasporto: Auto

Lunghezza

Lunghezza:  Km

Dislivello

Dislivello:  500 - 1000 m al giorno

Altezza massima

Altezza max: 3225 m

esperienza in bozza ... attendiamo conferme dai rifugi
L'esperienza proposta prevede di partire da Jesi e raggiungere nella giornata di domenica la località Fiames (Cortina), da qui, durante il trekking, attravereremo il Parco Naturale di Fanes, il Gruppo delle Tofane, 5 Torri e La Croda la Lago.

E' un percorso ad anello che ci farà ammirare "molto da vicino" le Dolomiti Ampezzane. Se le condizioni ambientali ce lo permetterenno saliremo in Cima alla Tofana di Rozes.
Per quanto la dificoltà fisica non sia altissima, in quanto i dislivelli giornalieri non sono impossibili, l'esperienza è riservata a coloro che ben si adattano alle situazioni ambientali di un rifugio in quota (camere con posti multipli), si chiede quindi ai partecipanti il sapersi adattare alla ricettività dei rifugi di montagna.

L'organizzazione farà in modo di avvicinarsi al trekking in modo graduale, con modalità di cammino che diano a tutti il modo di completare l'anello.

La sistemazione è in Rifugi ottimamente gestiti, quasi sempre con servizi ed acqua calda per doccia, in ogni modo, nella serata di presentazione che si svolgerà il 23 agosto alle 21:00, in sede della Trek e Bike, sarà possibile fare domande dirette e daremo chiarimenti sulla logistica relativa al viaggio, alla sistemazione nei rifugi e ragguagli sulla idoneità del materiale personale (zaino, giacche ecc...); chi non potrà intervenire avrà chiarimenti vie brevi telefoniche o e-mail.

1° giorno - domenica 26 agosto: Località Fiames - Rifugio Malga Gran Fanes, piccolo rifugio in luogo incantevole, essenziale ma molto accogliente - lunghezza 15 km - dislivello 800
Arriveremo in Località Fiames (subito a nord di Cortina) per pranzo, dopo un breve ambientamento inizieremo a risalire la verde e interminabile Val di Fanes fino al Rifugio Gran Fanes. Arriveremo per cena ... "stanchi ma felici di iniziare l'esperienza" 

2° giorno lunedì 27 agosto: dal Rifugio Gran Fanes al Rifugio Scotoni - lunghezza 13 km - dislivello 1000 metri
dal Rifugio ci portiamo verso L'Alpe di Lagazuoi passando tra i roccaforti di Cima Scotoni e Torre del Lago.

3° giorno martedì 28 agosto: dal Rifugio Scotoni al Rifugio Averau - lunghezza 16 km - dislivello 900 metri
dal Rifugio Scotoni si risale verso l'Alpe Lagazuoi, attraversato il Passo Falzarego ci spostiamo in zona 5 torri fino al Rifugio Averau, lasciato lo zaino andremo a far visita al Rifugio Nuvolao, il più vecchio rifugio dolomitico posto in vetta al Nuvolao che spazia a 360° sull'arco dolomitico.

4° giorno mercoledì 29 agosto: dal Rifugio Averau al Rifugio Croda da Lago - lunghezza 12 km - dislivello 500 metri
dall'Averau ci si porta al Nuvolau, raggiungeremo il Passo Giau per salire all'omonima Forcella da dove si gode un panorame spettacolare verso i Lastoi di Formin e la Croda da Lago. Raggiungeremo poi il Rifugio Croda da Lago sulle rive del romantico lago Federa. 

5° giorno giovedì 30 agosto: dal Rifugio Palmieri al Rifugio Giussani - distanza 12 km - dislivello 900 metri
tappa di trasferimento dalla Croda da Lago alle Tofane, attraverseremo i due importanti collegamenti del Falzarego e Giau per poi salire al Guissani nel cuore delle Tofane. 

6° giorno venerdì 31 agosto: dal Rifugio Giussani alla Tofana di Rozes (salita in vetta facoltativa) al Rifugio Pomedes - lunghezza 12 km - dislivello 800 metri
tappa entusiasmente che ci permette di entrare nel cuore delle Tofane - (se le condizioni ambientali fossero favorevoli si potrebbe salire in vetta, meglio decidere sul posto). La salita in vetta è facoltativa, chi vuol riposarsi e godere dell'ambiente può aspettare in rifugio in quanto dalla vetta si ripassa al Giussani. Arrivati al Rifugio Pomedes la terrazza sulla conca di Cortina ed i primi piani verso il Cristallo ci farà capire il perchè le Dolomiti sono patrimonio dell'umanità.

7° giorno sabato 1° settembre: dal Rifugio Pomedes rientreremo in Località Fiames - tranquillo rientro lungo il Torrente Boite - lunghezza 10 km - dilivello 1000 metri (discesa)
dal rifugio scendiamo all'interno l'ampia conca di Cortina per raggiungere la Località Fiames dove ritroveremo i nostri mezzi per il rientro ... "stanchi ma felici dell'esperioenza" ... spero !!

Ci troviamo in uno dei luoghi più belli della terra, patrimonio dell'unesco ... inutile ribadire i comportamenti che dovremo tenere nel massimo rispetto del territorio.

Il programma in caso di condizioni meteo molto avverse potrebbe essere modificato se le condizioni creassero pericolo al gruppo

L'esperienza verrà fatta con un minimo di 8 ed un massimo di 12 partecipanti

Organizzazione Tecnica Esitur Tuor Operator

Partenze Partenze:
  • da Jesi, al distributore zona industriale di Jesi, alle ore 5.00
  • all'ingresso dell'autostrada di Montemarciano alle 5:30
  • lungo la strada previo accordi
Costo iscrizione Costo di iscrizione:
  • quota guida + mezza pensione dalla cena del 26 agosto alla colazione del 1° settembre, sistemazione in rifugio alpino (bevande non comprese): € __,00 - Soci Cai € __,00
  • per chi avesse necessità del trasporto, Trek e Bike mette a disposizione i suoi mezzi, viaggio a/r € 48,00
  • prendere visione del consenso informato

Materiale personale Materiale personale:
Scarpe da montagna, giacca antivento, mantellina o antipioggia, bastoncini, pile o maglia di lana, mantella o anti pioggia, borraccia, pranzo al sacco, cappello e guanti in pile o di lana, occhiali da sole, crema solare, sacco lenzuolo, torcia frontale, igiene personale (fazzolettini ... ), un cambio completo, zaino. Da tenere in auto / pullman un ricambio completo d'indumenti.

Informazioni ed iscrizioni Informazioni dettagliate ed iscrizioni:
Per informazioni ed iscrizioni, contattare la Segreteria
Letto 2517 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. 
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Informazioni > Cookie Law