Trek e Bike

Alta Via del Granito

Trekking: Catena dei Lagorai / Cima d'Asta

da sabato 25 a mercoledì 29 luglio 2020

** iscrizioni entro 15 giugno **

L'esperienza può essere fatta anche in altra data, fuori dal programma a calendario, su specifica richiesta

MEDIO – Percorso escursionistico (Itinerario  faticoso, con tratti di media difficoltà tecnica) DIFFICILE – Percorso per esperti (Itinerario che richiede una preparazione fisica adeguata, con tratti dove è richiesta una buona conduzione della MTB)

Difficoltà: Medio, Difficile

Durata

Durata: 27 h totale

Auto

Mezzo di trasporto: Auto

Lunghezza

Lunghezza:  46 Km

Dislivello

Dislivello:  3470 m totale

Altezza massima

Altezza max: 2847 m

Ci troviamo al confine tra Veneto e Trentino, nel gruppo dei Lagorai ... ed è proprio durante la Translagorai, effettuata due anni fa, che maturavamo l'idea di proporre questa esperienza ... infatti, durante la Translagorai o Alta Via del Porfido, in diversi punti osservavamo la "seducente" Cima d'Asta.
Percorreremo vecchi sentieri militari, effettuando 5 giorni di trekking da rifugio a rifugio, le tappe sono state individuate in modo da rendere fruibile il percorso anche ad un escursionista mediamente allenato, ovviamente è necessario spirito di adattabilità ai rifugi con pernotto in camerata e bagni in comune.
D'ovunque, lungo il percorso, affiorano testimonianze della Prima Guerra Mondiale, con trincee e sentieri scolpiti nella roccia come la "scalinata tombin di rava", il sentiero delle "buse todesche" ed il "sentiero della memoria".

Ritrovo a Malga Sorgazza sabato alle ore 12:00, pranzo libero o in Malga, presentazione del gruppo, controllo del materiale e partenza per il trekking
 
  • giorno 1: da Malga Sorgazza al Rifugio Caldenave ... lungo i tracciati di guerra che ripercorrono le linee difensive tra Cima Trento, Cima Caldenave e il Cimon di Rava con la sua "scalinata" scolpina nella roccia.
    distanza: 10 km  -  dislivello: +1100 -750 m  -  altezza massima: 2397 m  -  tempo di percorrenza: 6 h
  • giorno 2: dal Rifugio Caldenave al Rifugio Conseria .... dal Rifugio, per il sentiero delle Buse Todesche, raggiungeremo i suggestivi laghi dell'Inferno, lungo il percorso le numerose trincee, fortificazioni e postazioni di avvistamento ci accompagneranno con continue testimonianze della Prima Guerra Mondiale.
  • distanza: 11 km  -  dislivello: +620 -550 m  -  altezza massima: 2412 m  -  tempo di percorrenza: 6 h
  • giorno 3: dal Rifugio Conseria al Rifugio Cima d'Asta Brentari ... una tappa di riposo che ci permette di visitare, una volta saliti al Passo Cinque Croci, in stile "slow trekking", il museo all'aperto di Monte Socede. Passato il Vallone Occidentale, in discesa dopo il Passo Socede, arriviamo al Rifugio Cima d'Asta "Ottone Brentari".
  • distanza: 10 km  -  dislivello: +900 -320 m  -   altezza massima: 2566 m  -   tempo di percorrenza: 5 h
  • giorno 4:  dal Rifugio Cima d'Asta Brentari anello di Cima d'Asta con salita in Vetta ... dal rifugio si effettua un anello, intorno a Cima d'Asta, denominato Anello del Zimon. Rimanendo sopra i 2500 metri di altitudine, attraverseremo i sei bacini apicali di Cima d'Asta, con un susseguirsi di laghetti ed ambienti severi, che grazie ai manufatti militari, è possibile transitarli in sicurezza. Lungo il percorso, con una breve deviazione, saliremo in vetta. 
    distanza: 7 km  -  dislivello: 750 m  -  altezza massima: 2847 m  -  tempo di percorrenza: 6 h
  • giorno 5dal Rifugio Cima d'Asta Brentari a Malga Sorgazza ... dal rifugio scenderemo a Malga Sorgazza per una variante che scende a mezza costa sulla Val Tolvà, sentiero che aggira il Monte Campagnassa prima e copia la cresta del Monte Coston. Dal Coston in una ora e mezza saremo al Ponte del Vendrame alla base dell'omonima valle ... si inizia a sentire il profumo della cucina di Malga Sorgazza :)
    distanza: 8 km  -   dislivello: +100 -1100 m  -  altezza massima: 2489 m  -  tempo di percorrenza: 4 h
Prendere visione delle "note di iscrizione"

L'esperienza verrà fatta con un minimo di 6 ed un massimo di 12 partecipanti

Organizzazione Tecnica Esitur Tuor Operator

Guida: Maurizio Rinaldi Accompagnatore di Media Montagna - Collegio Guide Alpine delle Marche - n° iscrizione IT57C00013

Partenze Partenze:
  • da Jesi, al distributore m3 zona industriale di Jesi, alle ore 6:00
  • all'ingresso dell'autostrada di Montemarciano alle 6:30
  • lungo la strada previo accordi
Costo iscrizione Costo di iscrizione:
  • quota guida + mezza pensione dalla cena del 25 alla colazione del 29 luglio, sistemazione in rifugio alpino (bevande non comprese), assicurazione sanitaria: € 428,00 (in pre-iscrizione, entro giugno € 408,00 - due notti le passiamo in Rifigio del Soci CAI, i soci recuperano 20,00 portando la tessera al seguito)
  • prendere visione del consenso informato

Materiale personale Materiale personale:
Scarpe da montagna, giacca antivento, mantellina o antipioggia, bastoncini, pile o maglia di lana, mantella o anti pioggia, borraccia, pranzo al sacco, cappello e guanti in pile o di lana, occhiali da sole, crema solare, sacco lenzuolo, torcia frontale, igiene personale (fazzolettini ... ), un cambio per la sera in rifugio, zaino. Trek e Bike ha diverso materiale se ne avete necessità, chiedete al momento dell'iscrizione. Da tenere in auto / pullman un ricambio completo d'indumenti.

Informazioni ed iscrizioni Informazioni dettagliate ed iscrizioni:
Per informazioni ed iscrizioni, contattare la Segreteria
Letto 2664 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. 
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Informazioni > Cookie Law